Сайт фанатов группы «КуБа»

[Verse]
Mio fratello era forte, ribelle e più bello di me
Avevamo una donna in comune e una macchina in tre
Mi faceva conoscere gente che poi malediva
Mi parlava di stati sovrani e di nuove famiglie
Mio fratello rubava le sedie per stare più su
Mi diceva che tanta fortuna sarebbe arrivata
In un piccolo pezzo di terra mio padre pregava
Lo guardava negli occhi e temeva di averlo capito.

[Chorus]
Salvo l’uomo che bussa alla mia porta
Salvo l’uomo che canta alla finestra
Salvo l’uomo che scrive
Salvo l’uomo che ride
Salvo l’uomo e sarà un giorno di festa
Mai più Mai più
Mai più, mai più dolor.

[Verse]
Mio fratello un bel giorno è sparito
E non ha ringraziato
C’è mia madre che ancora lo aspetta
Per l’ora di cena
Lui non era cattivo ma aveva un destino scolpito
Non lo cerco perché se lo trovo lo ammazzo da me.

[Chorus]
Salvo l’uomo che bussa alla mia porta
Salvo l’uomo che canta alla finestra
Salvo l’uomo che scrive
Salvo l’uomo che ride
Salvo l’uomo e sarà un giorno di festa
Mai più Mai più
Mai più, mai più dolor.

[Verse: Mario Incudine]
Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Assami campari nuddu mi po’ giudicari
Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Assami cantari chista è sulu na canzuni
Calatili tutti li occhi se vi truvati davanti a li specchi
Ca tuttu chiddu ca nun si pò ammucciari
Agghiorna come la luci do suli
Tira la petra cu è senza piccatu
Nun c’è cunnanna nun c’è cunnannatu
Senza musica
Haiu vistu lu munnu vutatu
A pecura zoppa assicuta lu lupu

[chorus]
Salvo l’uomo che bussa alla mia porta
Salvo l’uomo che canta alla finestra
Salvo l’uomo che scrive
Salvo l’uomo che ride
Salvo l’uomo e sarà un giorno di festa
Mai più Mai più
Mai più, mai più dolor
Mai più Mai più
Mai più, mai più dolor

[Verse 1]
Ho visto cosa cerco dentro di me
Un posto dove il sole non sa
Spegnersi ogni giorno per sempre, yee
Ho visto questo cielo piangere
Di gioia di dolore per me
Che più mi alzavo più cadevo
C’è una ragione che mi porta via
Da qui, da me yeieh dov’è questa paura
Che non mi faceva vivere dov’è.. yee
Uh-uh uh uh uh uh uh, uh uh, uh uh uh

[Verse 2]
Ho visto con i miei occhi quello che c’è
Ho camminato verso l’origine
E adesso ho voglia di partire
Uh-uh uh uh uh uh uh, uh uh, uh uh uh uh
Porto via l’amore che è perso
Uh, uh uh, uh uh uh uh
Non aspettarmi ancora
Arrivederci mondo

[Chorus]
Questa è la mia storia di chi la vorrà
Un viaggio lungo il tempo che fine non ha
Un sogno nel silenzio che scappa con me
Più mi guardo dentro
Più vedo in là oltre le distanze
Che il cuore mi da
Dove nasce il giorno dai tuoi perché..
Uh-uh uh uh uh uh uh, uh uh,
Non cerco il mio ritorno adesso
Uh-uh uh uh uh uh uh, uh uh,
Arrivederci mondo..

[Verse 3]
Questa è la mia storia di chi la vorrà
Un viaggio lungo il tempo che fine non ha..

[Interlude]
Ahhhhh-nah nah nah nah

[Post-Chorus]
Terrò con me quello che sento
Ahhhhh-nah nah nah nah
E allora arrivederci mondo
Non basterà per me un momento
E allora arrivederci mondo
E allora arrivederci mondo
La fine non è qui, ciao mondo.

Semis pulling through the streets airplanes overhead
City parks alleys each night a different bed
But I can sing I can laugh and when the bottle’s dry
I head out to the highway there I get a ride

Morning is a virgin road
Lantern shining on the dew
Light the way as I walk on
To the arms where I belong
Light the way as I walk on to You

Prairie rolling in the wind farmers plowing fields
Small cafes truck stops where is my next meal
Faceless travelers pass me by bound for their home
While I sleep at the terminal tired and all alone

Morning is a virgin road
Lantern shining on the dew
Light the way as I walk on
To the arms where I belong
Light the way as I walk on to You

There’s some that gives to me their hand guess they feel it too
But it ain’t really all that bad I live as I choose
One wish and would I ask for family and home
I tell you it looks awfully good but friend the seeds are sown

Morning is a virgin road
Lantern shining on the dew
Light the way as I walk on
To the arms where I belong
Light the way as I walk on to You

Light the way as I walk on
To the arms where I belong
Light the way as I walk on to You

[Intro]
Da da da da da da da da da da da da da da
Da da da da da da da da da da da da da da
She keeps on breathing

[Verse 1]
She’s burning cities ’til they’re down in ashes
Burning cities ’til there’s nothing left
My mind is drowning in boiling water
But I’ll keep standing ’til my last breath

[Pre-Chorus]
It’s time to make mama proud
(It’s time to make mama proud!)

[Chorus]
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing

[Verse 2]
She’s broken me like I’m nothing special
Sirens screaming, can’t ignore the sound
I’m a force that can’t be stolen
With every struggle, make mama proud

[Pre-Chorus]
It’s time to make mama proud
(It’s time to make mama proud!)

[Chorus]
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing

[Bridge]
She keeps on breathing
She keeps on breathing

[Chorus]
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing
No matter what, she keeps on breathing
(Why can’t I? Why can’t I?)
No matter what the world may throw at her
She keeps on breathing
No matter what, she keeps on breathing
No matter what the world may throw at her
(Why can’t I? Why can’t I? Why can’t I?)
I keep on breathing

Cuando al vuelo tu capote
Pinta verónica al trote
Del toro en el redondel.
Parece la Maestranza
Una academia de danza
O un cortijo de Jerez.
Y cuando la aguja del toro
Pinta el traje grana y oro
Como ensartando un clavel
En tus brazos soñadores
Alfileres de colores
Un ole quieren coser.

[falseta]
Como mimbre canastero
Se mece tu cuerpo entero
Mientras que pasa el buré.
El vuelo de tu muleta
Es el verso de un poeta
Que quiere al cielo embeber.
Que bronce de la escultura
Del toro por la cintura
Y tu muñeca un cincel
Y en tus brazos soñadores
Alfileres de colores
Ole con ole y olé.